shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0.00
View Cart Check Out

V. Francavilla – Vibonese: La storia dice…

Per la quarantaduesima volta, in partite ufficiali, la Vibonese, partirà alla volta della Puglia. Avversario di turno la Virtus Francavilla. Orario di inizio alle 14,30 di domenica prossima.

I PRECEDENTI

Un solo precedente tra pugliesi e calabresi. Era la decima giornata del campionato di Lega Pro e i biancoazzurri si imposero per 3 a 1. Di Galdean, Idda e Alessandro le reti del Villa. Di Saraniti per gli ipponici.
All’andata finì con un rotondo 5 a 0 per i rossoblu grazie alle doppiette di Bubas e Taurino e alla rete di Çani.

LA ROSA

L’allenatore dei pugliesi è il cosentino Bruno TROCINI che fa del 3-5-2 il suo credo calcistico.
Il portiere è Emanuele NORDI, 38 gare in serie B col Trapani e 228 gare in serie C con Taranto, Frosinone, Trapani, Alessandria, Albinoleffe, Catanzaro e Virtus Francavilla.
Nella difesa a tre, i più utilizzati nelle ultime partite, Alessandro CAPORALE, 20 gare in C con la Virtus Francavilla, Daniele MARINO, 7 gare in B con la Ternana e 87 gare e 6 reti in C con Sambenedettese, Akragas, Fondi e Virtus Francavilla, e alternativamente Andrea TIRITIELLO, 2 gare in B con il Cosenza e 52 gare e 6 reti in C con Tuttocuoio, Andria e Virtus Francavilla, o Stefano PINO, 74 gare in C con Matera e Virtus Francavilla. A disposizione Stefano CASON, una gara in B con la Ternana e 62 gare e 3 reti in C con Melfi, Carrarese, Catanzaro e Virtus Francavilla.
Nei cinque di centrocampo troviamo Alessandro ALBERTINI, 116 gare e 5 reti in C con Grosseto, Rimini e Virtus Francavilla, Michael FOLORUNSHO, 49 gare e 4 reti in C con il Villa, Mario VRDOLJAK, 52 gare in C con Bisceglie e Virtus Francavilla, Andrea PASTORE, una gara in B col Trapani e 110 gare e 9 reti in C con Pontedera, Forlì, Alessandria, Akragas e Virtus Francavilla, e Leonardo NUNZELLA, 12 gare in B con il Lanciano e 120 gare e 2 reti in C con Paganese, Lecce, Catania, Parma, Pordenone e Virtus Francavilla. Tra le alternative Federico ZENUNI, 53 gare ed una rete in C con Tuttocuoio, Viterbese, Teramo e Virtus Francavilla, Gianmarco MONACO, 34 gare in C con i pugliesi, Denny GIGLIOTTI, 45 gare e 5 reti in C con Rende e Virtus Francavilla, e Giovanni TCHETCHOUA, 4 gare in C con il Villa.
Nel reparto avanzato i titolari sono Manuel SARAO, 165 gare e 36 reti in C con Savona, Giana Erminio, Lumezzane, Catanzaro, Monopoli e Virtus Francavilla, e Anthony PARTIPILO, una gara in B con il Bari e 72 gare e 12 reti in C con Carrarese, Savoia, Bisceglie e Virtus Francavilla. E poi Francesco PUNTORIERE, 4 gare in B con l’Entella e 28 gare in C con Catanzaro, Entella e Virtus Francavilla, e Gaston CORADO, 71 gare e 10 reti in C con Casertana, Catanzaro, Matera e Virtus Francavilla.

UN PÒ DI STORIA

Sono tanti i campionati dilettantistici a carattere regionale disputati dal Francavilla.
Appena 8 i campionati in Serie D e tre in serie C. Miglior piazzamento il quinto posto in Lega Pro della stagione 2016/17. Tra i calciatori che hanno vestito la maglia biancoazzurra a lasciare il segno tra i tifosi pugliesi sicuramente M’Bala NZOLA, 11 reti nella stagione 2016/17, e Andrea SARANITI, 64 presenze e 15 reti con la Vibonese, autore di 9 reti nella prima parte della scorsa stagione di Serie C prima di passare a gennaio al Lecce. E poi, in serie D, BUTRONE, 10 reti nel 1986/87, NOCI, 15 reti nel 1988/89, SIMONE, 17 reti tra il 1988/89 e il 1989/90, GALEANDRO, 12 reti nel 2008/09, e l’argentino Anibal Daniel MONTALDI, 27 reti totali, 14 nel campionato di Eccellenza 2014/15 e 13 nel campionato di Serie D 2015/16. Ultima nota la partecipazione alla Coppa Italia nazionale della scorsa stagione, dove, dopo aver superato l’Imolese al primo turno per 3 a 1 con reti di Nzola, ultima gara prima di passare in serie B al Carpi, Abruzzese e Alessio Viola, e Ferretti per l’Imolese, fu eliminata dal Palermo al secondo turno. 5 a 0 per i siciliani con tripletta di Trajkovski, Aleesami e Murowski. Eliminata al primo turno, invece, dalla FeralpiSalò, nell’edizione in corso.

LA VIBONESE IN PUGLIA

Sarà l’appuntamento ufficiale numero 42 per la Vibonese in Puglia. Finora 37 partite di campionato, 2 partite di playout e 2 di Coppa Italia. Il bilancio totale è di 6 vittorie, 15 pareggi e 20 sconfitte.
La prima volta è datata 26 settembre 1983, seconda giornata del campionato Interregionale 1983-84, Grottaglie e Vibonese pareggiarono 1 a 1. Di Pino De Grazia la rete calabrese.
La prima vittoria fu nella stagione 1998-99 (serie D) a Taranto per 0 a 1 con rete di Giacco.
La vittoria più larga nella stagione 2016-17(Lega Pro) a Monopoli per 0 a 2 con reti di Cogliati e Leonetti. Le sconfitte più rotonde con Manfredonia e Brindisi nella stagione 2009-10 (seconda divisione) e con il Foggia nella stagione 2016-17 (Lega Pro) tutte per 3 a 0.
In un’ipotetica classifica marcatori dei gol segnati dai rossoblu in terra pugliese, in testa c’è Nunzio Cambareri con 4 reti seguito da Gaetano Di Mauro con 3 e Pino De Grazia con 2.
Ad una rete Tozzo, Giovanni Ruscio, Giacco, Vitiello, Mastrolilli, Zampaglione, Galantucci, Dianda, Melis, Patanè, Cammilluzzi, Riccobono, Saraniti, Cogliati, Leonetti, Luigi Viola, Alì Sowe e De Carolis.

di Massimo Bordacchini