Nicolas Bubas fra i calciatori più amati

Con il sorriso accoglie sempre ogni richiesta. Che sia un selfie, un autografo, una stretta di mano, Nicolas Bubas manifesta puntualmente disponibilità e cordialità. Anche per questo è fra i calciatori più amati a Vibo Valentia, in particolare tra i più piccoli.
All’aspetto caratteriale, solare e sincero, si accompagna poi il ruolo di implacabile goleador. Tante le reti messe a segno dal centravanti argentino nella sua esperienza in rossoblù, iniziata verso la fine di gennaio del 2017.
Il suo inserimento è stato graduale. Gli è servito un po’ di tempo per integrarsi e per prendere confidenza con la nuova realtà e con la lingua italiana.
Il 18 febbraio del 2017 ecco l’esordio con la Vibonese, negli ultimi nove minuti della gara perduta in casa contro la Juve Stabia (0-1), subentrando a Silvestri. Era la giornata numero 26 del torneo di Serie C. Meno di un mese dopo la prima rete in rossoblù, in occasione della vittoria casalinga sulla Virtus Francavilla (2-0). Fu proprio Nicolas Bubas ad aprire le marcature per i padroni di casa, servendo poi un prezioso assist per il raddoppio di Sowe.
Nel corso di quella stagione due reti in campionato e altrettante nello sfortunato play out con il Catanzaro.
Nella stagione che si è da poco conclusa, invece, ecco una lunga serie di reti, ben 18, nelle manifestazioni a cui ha preso parte la Vibonese.
In totale, con la maglia della squadra rossoblù, Nicolas Bubas, fra Serie C e Serie D, Coppa Italia, spareggio e Poule Scudetto, ha totalizzato 53 presenze, segnando 22 reti, rimanendo in campo per 3444 minuti. Per lui una media di una rete ogni 156 minuti.
È entrato in campo a gara in corso per 11 volte ed in 28 circostanze è stato sostituito, subendo 6 ammonizioni e 1 espulsione, per un totale di 2 giornate di squalifica.
Anche nella stagione 2018/19 Nicolas Bubas vestirà la maglia della Vibonese.