shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0.00
View Cart Check Out

La duttilità e la grinta di Gabriele Franchino

Il suo urlo di battaglia poco prima di tirare i rigori rimane uno dei momenti più intensi della stagione 2017/18. Al Granillo di Reggio Calabria ha caricato la squadra e poi si è assunto la responsabilità di calciare, e di segnare, uno dei cinque tiri dal dischetto che hanno consegnato la promozione in Serie C alla Vibonese.
Adesso Gabriele Franchino è pronto per il tris, avendo trovato l’accordo per la prossima stagione. Anche lui torna così nella terza serie nazionale, per affrontare la terza avventura con la maglia della Vibonese.
Il difensore classe ’91, esterno destro, utilizzabile anche come centrale, ha debuttato in rossoblù nella stagione 2016/17, in occasione della prima giornata di campionato, disputata ad Agrigento. Nel match in oggetto, finito con il risultato di 1-1, è stato schierato esterno destro difensivo, in una linea a quattro con Sicignano, Manzo e Paparusso.
Nel corso della sua avventura a Vibo ha accumulato, fra campionato di Serie C e Serie D, play out, spareggio e Poule Scudetto, 65 presenze, 43 delle quali da titolare. In 22 circostanze è entrato in campo a gara in corso, mentre sono 5 le volte in cui è stato sostituito.
È stato ammonito 7 volte, subendo 1 espulsione, per un totale di 3 giornate di squalifica, restando in campo per 4153 minuti.
Al suo attivo la rete decisiva, siglata a Cittanova, in occasione del match vinto per 2-1, grazie ad un calcio di punizione, e la realizzazione dal dischetto nello spareggio con il Troina.