FINALE DI STAGIONE | Arrivederci al prossimo anno…in C

Con la trasferta di Potenza si chiude una lunga stagione. Quella che ha rivisto tra le protagoniste di Serie C anche la Vibonese. Ritornata nel calcio che conta dopo una straordinaria cavalcata che ha regalato alla piazza vibonese la promozione sul campo tra i professionisti. Non era mai accaduto. Come non era mai accaduto che la società di via Piazza d’Armi centrasse la salvezza in terza serie senza passare dalla lotteria dei playout. Un obiettivo centrato. Anzi. L’obiettivo stagionale centrato aspettando che i massimi dirigenti rossoblu tirino le classiche “somme”.

Un campionato finisce. Ed un altro sta già per ripartire. Con la certezza della categoria e di una società che vuole alzare l’asticella. Puntando nuovamente su un mix di giocatori esperti e talenti in circolazione.

A proposito di talenti. Impossibile non citare il debutto tra i professionisti, lungo questa stagione, dei baby rossoblu D’Agostino, Buonocore e La Ragione. Tutti provenienti dal settore giovanile di via Piazza d’Armi. Un bel “tesoretto” da cui ripartire.

Domani sera cena societaria tra dirigenti, staff, giocatori e collaboratori e poi classico “rompete le righe”. Per qualcuno sarà tempo di vacanza. Per altri no. A Vibo è già iniziata l’operazione “Stagione 2019/2020”. Ma questa è un’altra storia.