COPPA ITALIA | Verso il ritorno contro la Sicula: le sensazioni di mister Modica

Sul piatto c’è la qualificazione al prossimo turno di coppa Italia di Lega Pro. La Vibonese sbarca a Lentini per il return-match contro la Sicula dopo il 2-1 del “Luigi Razza” di domenica scorsa. Ecco le sensazioni alla vigilia di mister Giacomo Modica: “Per noi è stata una settimana importante – spiega il tecnico rossoblu – siamo nella fase più importante della preparazione. Ci prepariamo a concludere il nostro percorso di lavoro che ci permetterà di avere una buona e, soprattutto, duratura tenuta atletico-fisica per tutto il proseguo del torneo. Una settimana – continua – in cui, grazie all’arrivo di nuovi giocatori e al ritorno in campo di qualche acciaccato, abbiamo potuto provare nuove soluzioni di gioco, anche se chiaramente per vedere la miglior tenuta atletica dovremo aspettare”. Ben vengano queste prime gare ufficiali in coppa: “Per noi la stagione è iniziata ufficialmente ed ogni gara, seppur il nostro lavoro sia dedicato principalmente al campionato, è importante. Domenica scorsa volevamo delle risposte, arrivate per 75’, domani nel match di ritorno ne cerchiamo altre. È chiaro – sottolinea – che il nostro obiettivo è portare la squadra al massimo in termini atletici e di attenzione, ma conosciamo i limiti attuali del gruppo, quindi – rimarca – non ci preoccupiamo molto se la squadra , come accaduto una settimana fa, ha un calo negli ultimi 15’ “. Vedremo qualcosa di nuovo a Lentini?: “Sicuramente avremo modo di testare qualcuno che è arrivato in corsa, provare nuove soluzioni e prepararci così al meglio per la gara di Monopoli (primo turno di campionato) di domenica prossima e, magari, – chiosa – regalare ai tifosi e a noi stessi la prima soddisfazione dell’anno”.