Prossimo Turno
Serie C - Gir. C 2601/17
Squadra
Punti
1 Foggia 85
2 Lecce 74
3 Matera 65
4 J. Stabia 64
5 Virtus F. 57
6 Siracusa 57
7 Cosenza 55
8 Paganese 50
9 Casertana 49
10 Fondi 49
11 Catania 47
12 F. Andria 47
13 Reggina 45
14 Monopoli 42
15 Messina 42
16 Akragas 39
17 Vibonese 39
18 Catanzaro 38
19 Melfi 34
20 Taranto 30
Login



Ultimi Commenti

Lettera aperta dei calciatori rossoblù

Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 
News - Interviste

Ci portiamo dentro un senso di vuoto, di grande tristezza, di delusione. Avremmo voluto regalare la salvezza alla società, alla tifoseria, alla città di Vibo ed alla provincia. Ci abbiamo creduto. Ci siamo impegnati al massimo. Non ci siamo risparmiati. Ma non è bastato, purtroppo.

In questo momento non è facile per noi accettare tutto ciò, ma il campo ha emesso il suo verdetto, per quanto amaro, amarissimo.

Ci teniamo, però, a ringraziare tutti voi per come ci avete accolto e ospitato nella vostra città, per come ci avete rispettato e sostenuto a prescindere dai risultati e dagli errori. Grazie a tutta la gente che ieri ha riempito lo stadio e a tutti quelli che sono venuti a sostenerci quando eravamo ultimi in classifica e in molti ci davano ormai per spacciati.

Calcisticamente vi chiediamo scusa per non aver raggiunto l’obiettivo della salvezza. Chiediamo scusa a tutta la città, al nostro grande presidente Caffo, al direttore generale Beccaria, al ds Battaglia, al segretario Mancini, a Roberta, Roberto e Alfonso. Chiediamo scusa a chi ha vissuto con noi questa avventura, come “zio Carlo”, Mimmo, Romano, Bruno, tutti i dottori e i collaboratori del club.

Poche volte abbiamo conosciuti uomini come voi con difetti e pregi come tutti, ma persone vere.

Calcisticamente abbiamo perso, questo è evidente, e qualche errore ovviamente l’abbiamo commesso.

Ma umanamente questo gruppo, questa grande famiglia, insieme al suo allenatore e il suo staff, ha vinto perché ha dato l’anima. Tutto quello che avevamo l’abbiamo messo a disposizione per il bene comune. Pensiamo onestamente che avremmo meritato qualcosa di diverso ma se il destino ha voluto così, allora bisogna accettarlo, senza troppi perché, altrimenti impazziremo senza mai trovare una ragione a tutto ciò.

Grazie, di cuore, per averci fatto sentire a casa. Vi auguriamo ogni bene ed auguriamo alla società ed alla Vibonese ogni fortuna.

 

Il capitano

Francesco Favasuli

Share
 
Ultima partita
28-05-2017 17:00
 
Vibonese 1 : 1 Catanzaro
Ultimi risultati
Cerca
Fornitori ufficiali

sixtus

Tifosi Online
 31 visitatori online
Banner
Banner