shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0.00
View Cart Check Out

Aniello Viscovo è della Vibonese

“Ho una gran voglia di giocare e di mettere in mostra le mie qualità. Arrivo a Vibo con mille motivazioni e mi metto a disposizione dello staff tecnico, dei compagni e della società per provare a toglierci, tutti assieme, il maggior numero possibile di soddisfazioni”.
Si presenta così Aniello Viscovo, portiere classe ’99, arrivato a Vibo in prestito dal Crotone.
Il giovane estremo difensore, nato il 21 giugno del 1999 a Massa di Somma, in provincia di Napoli, è cresciuto proprio nel vivaio della compagine pitagorica, facendo tutta la trafila nel Settore giovanile, fino alla Primavera, per essere poi aggregato alla prima squadra, collezionando diverse panchine in Serie A.
Tante le richieste nei suoi confronti. Di lui è da tempo che si dice un gran bene. Alla fine ha scelto la Vibonese e arriva a Vibo, come ha appena detto, con la voglia di mettersi in mostra e di far valere il proprio talento fra i pali.
“La scelta della Vibonese non è casuale – aggiunge Viscovo – poiché questo è un club che punta anche sui giovani e che li fa crescere e migliorare. Ci aspetta un esaltante ed anche complicato torneo di Serie C. Dovremo far bene, per tanti motivi, anche per dare altre risposte alla tifoseria che, come ho avuto modo di vedere, si è avvicinata sempre di più alla squadra”.