Ancora due acquisti per la Vibonese: firmano Franchino e Vacca

Al ritmo di due colpi al giorno prosegue l’opera di costruzione della squadra rossoblù. Ieri è stata la volta di Allegretti e Silvestri, oggi si registra un altro ritorno e l’ufficializzazione di un volto nuovo.

Sia Gabriele Franchino, sia Raffaele Vacca erano già con il gruppo è adesso hanno messo nero su bianco, andando così ad aumentare il numero dei calciatori a disposizione del tecnico Campilongo.

Reduce anch’egli dalla sfortunata retrocessione nella passata stagione in Serie C, Gabriele Franchino ha deciso di sposare nuovamente il progetto della società rossoblù. Evidentemente le intenzioni del club hanno un determinato impatto positivo sui calciatori, fra l’altro, come in questo caso, animati da una gran voglia di riscatto.

Classe ’91, difensore abbastanza duttile, Gabriele Franchino ha alle spalle una carriera disputata interamente nei professionisti, per un totale di 168 partite nella stagione regolare.

In ritiro da tempo c’era anche Raffaele Vacca, centrocampista con il vizio del gol. Classe ’91, nella stagione 2016/17 per il neo acquisto della Vibonese 19 presenze complessive e 7 reti tra Frattese e Gravina. Nei suoi trascorsi altre avventure in Serie D ancora con Frattese, Puteolana e Budoni e Turris. In Eccellenza, nel 2013/14 con lo Stasia Soccer il record di marcature personali con 8 reti.

Con l’ingaggio di Franchino e Vacca il parco over della Vibonese arriva a quota 7, visto che in organico ci sono già Bubas, Da Dalt, Allegretti, Rea e Silvestri.

Ma l’opera di costruzione della squadra non è certo finita. Altri calciatori arriveranno per disputare una stagione all’altezza della situazione.

Leave a Reply